in Giappone anche i Cavalli Ridono...
笑馬のブログ

12 dicembre 2006

Un giro a Kobe prima di Natale




L'ultimo fine settimana sono stato a Kobe con Misaki per vedere le Luminarie.
Per una grande parte della città ci sono un sacco di illuminazioni, che definirei Natalizie, ma che hanno un significato speciale per gli abitanti.
Ricordano il grande terremoto del 1995, in cui morirono più di 7000 persone.
In tale occasione tutto il Giappone si mosse per aiutare la città e i superstiti, dei quali, a causa dei danni, non si potevano avere notizie...
Le Luminarie sono diventate il simbolo della speranza e della solidarietà dei Giapponesi contro le grosse difficoltà.
Devo dire che nel Kansai, la regione di Kyoto Osaka Nara e Kobe, le persone hanno un carattere forte e determinato... è molto interessante.
Sono stato in mezzo a migliaia di persone, non scherzo se dico che potevano essere 100.000 o più, e sentivo davvero la loro energia per vedere tali luminarie...

Forse i Giapponesi non festeggiano il Natale, forse non è facile per loro comunicare con uno straniero, ma certamente hanno valori forti...














Per concludere questo post, metto un'altra foto (che non pensavo di fare) in cui si può vedere anche qui l'influsso dell'Italia: in effetti l'autore di queste Luminarie sembra proprio essere un italiano.
C'e' qualcuno che conosce le sagre paesane in Puglia? Sono davvero molto simili... almeno dal punto di vista delle decorazioni luminose.


Colgo l'occasione, visto che non so proprio quanto tempo libero avrò prima di Natale, per fare a tutti gli auguri di Buone Feste, che siano serene e ricche di bellissime emozioni...

7 Comments:

  • Ciao
    Siamo un'azienda di Firenze e stiamo pre-producendo una serie televisiva ambientata in Giappone. La storia narra di un ragazzo ed una ragazza italiani che si trasferiscono in Giappone.
    Il tuo post ci ha incuriositi e ci farebbe piacere che tu postessi raccontarci qualche aneddoto.
    Ci puoi contattare su mail@2comeloro.com. L'indirizzo lo trovi anche sul sito www.2comeloro.com alla sezione contatti.

    By Blogger 2 Come Loro, at 15:41  

  • ehi, stai diventando famoso?! hai bisogno di un manager allora... mi raccomando, segna il mio nome per le pubbliche relazioni.. :-P
    ciao, Ily

    By Anonymous Anonimo, at 19:18  

  • oh, se vai in tv per i costumi ci sono sempre io (ovviamente stra-pagata...)... Poi sai, potresti sempre fare fortuna nella comparse per Casper (come colorito ci siamo)...
    Gran Illuminazione, ma a Sala è molto meglio -fosse vero-... Ciao

    By Anonymous Lizzy, at 21:52  

  • Ti sei perso un after di "Bestia" davvero pazzesko il giorno di Natale in Tassinara... c'era gente arrivata a firmare delle kambiali pur di riuscire a pagare la kassa e fare un'altra mano!! Komunque tutto s'è risolto x il meglio nello spirito natalizio fra i 5 mt. lineari di kuolo di tua madre e della Karla sedute vicine, e le urla dello zio Pel ink..zato nero xkè pagava 6 e vinceva 1,50...
    Tanti auguri di buone feste a tè e Misaki e a tutto il Jappo !!!
    Ciau Manu-hela

    By Anonymous Anonimo, at 12:18  

  • Ripensandoci forse non era il kaso di pubblikare "in the internet" il mio mes. precedente, trattandosi della deskrizione precisa e puntuale di una biska klandestina (x ki non l'avesse ankora kapito...)... ma ormai il danno è fatto... allora forse è meglio aggiungere ke la posta in gioko erano arakidi, pistakki e noccioline...
    Ankora auguri di Feste Serene e Felici !!!!!!!
    Manu-hela

    By Anonymous Anonimo, at 12:25  

  • NON SEI DIVENTATO QUANDO CORREGGEVI L'ELETTRA... FIGURATI SE LO DIVENTI ORA PER UNA SCIOCCHEZZA SIMILE!!! NEMMENO DA PARAGONARE L'ESPERIENZA IN GIAPPONE CON LE LEZIONI DELLA EGREGIA S.ra BATTITORI. MA VOGLIAMO SCHERZARE!!!

    By Anonymous Anonimo, at 16:47  

  • Ciao,
    gli autori di tali meravigliose luminarie in Giappone, siamo NOI della L.C.D.C. De Cagna Luminarie di Maglie in provincia di Lecce.
    Io sono la grafica che lavora in questa ditta.

    Un Saluto e visitate il sito www.decagnaluminarie.com

    Serena

    By Anonymous Serena, at 12:42  

Posta un commento

<< Home